E
S
S
N
Z
A
L'Essenza Bistrot

Menu

Antipasti

Primi Piatti

Secondi Piatti

Dolci

Carta dei Vini

La nostra carta dei vini rispecchia la filosofia culinaria dello Chef Massimiliano

Italia - Sardegna

Tra 0 e 50 km

Gallura

Masone Mannu - Monti - 19 km

Il motto di questa cantina è: Masone Mannu, Nessuna Illusione, Solo Vino. Un nuovo progetto che riprende i 60 ettari allevati con grande attenzione, la stessa attenzione messa in cantina per condurre la vinificazione rispettando l'espressività del territorio.

Bianco

  • Petizza – Vermentino di Gallura D.O.C.G. - annata 2015 – 14,00%
    Vermentino di Sardegna 100%

  • Costarenas – Vermentino di Gallura D.O.C.G. Superiore - annata 2015 – 15,00%
    Vermentino di Sardegna 100%

  • Roccaia – Vermentino di Gallura D.O.C.G. Superiore - annata 2013 – 14,00%
    Vermentino di Sardegna 100%

Rosato

  • Zeluiu – Isola dei Nuraghi I.G.T. - annata 2015 – 13,00%
    Bovale 100%

Rosso

  • Zurria – Isola dei Nuraghi I.G.T. - annata 2014 – 13,00%
    Carignano 100%

  • Zòjosu – Cannonau di Sardegna D.O.C. - annata 2014 – 14,50%
    Cannonau 100%

  • Entu – Isola dei Nuraghi I.G.T. - annata 2013 – 14,50%
    Carignano, Merlot, Cabernet Sauvignon in percentuali variabili

Orlando Tondini – Calangianus – 25 km

“Un grande vino si fa con grandi uve, in cantina si può a volte rovinare ciò che è stato realizzato con grossi sacrifici in vigna”. Queste le parole di Orlando che ci danno la misura della cura maniacale, sua e dei suoi collaboratori, in campagna.

Bianco

  • Karagnanj – Vermentino di Gallura D.O.C.G. - annata 2015 – 14,50%
    Vermentino di Sardegna 100%

  • Katala – Vermentino di Gallura D.O.C.G. - annata 2014 – 14,50%
    Vermentino di Sardegna 100%

Rosso

  • Siddaju – Colli del Limbara I.G.T. - annata 2012 – 14,5%
    Nebbiolo 70% Cannonau 15% Sangiovese 15%

Bollicine

  • Karagnanj – Metodo Classico – 13,00%
    Vermentino di Sardegna 100%

UnMareDiVino – Berchidda – 32 km

Ecco i vini che ti racconteranno la nostra storia lunga tre generazioni. Degustandoli scoprirai come l’equilibrio tra la natura dell’entroterra sardo ed i venti salsi provenienti dal mare, siano alla base della loro qualità e di come la lunga ricerca enologica, l’impiego armonico di moderne tecnologie e lavorazioni manuali, siano il nostro contributo per edificare una nuova tradizione vinicola.

Bianco

  • Smeraldo – Vermentino di Gallura Sup. D.O.C.G. - annata 2014
    Vermentino di Sardegna 100%

Rosato

  • Karagnanj – Vermentino di Gallura D.O.C.G. - annata 2015 – 14,50%
    Vermentino di Sardegna 100%

  • Zeluiu – Isola dei Nuraghi I.G.T. - annata 2015 – 13,00%
    Bovale 100%

Rosso

  • Rosso Smeraldo – Rosso dei Colli di Limbara I.G.T. - annata 2013
    Carignano 100%

    Oltremare – Rosso dei Colli di Limbara I.G.T. - annata 2013
    Merlot 30-40% Cabernet Franc 30-40% Carignano 10-15% Muristlu 10-15%

Dolce

  • Passito Smeraldo – Isola dei Nuraghi I.G.T. - annata 2013
    Moscato e Vermentino in proporzioni variabili

Tra 50 e 150 km

Campidano di Oristano

Quartomoro di Sardegna – Arborea – 150 km

Quartomoro di Sardegna nasce come cantina didattica di Piero Cella, substrato sperimentale e di ricerca dell’enologo; si pone come fabbrica di idee, di esperienze sulla viticoltura e l’enologia sarda. L’intreccio di rapporti professionali e sociali produce una serie di prodotti che mirano ad essere le pietre miliari della produzione sarda.

Bollicine

  • Q – Metodo Classico – 13,00%
    Vermentino di Sardegna non riporta in etichetta 100%

Collezione Memorie di Vite

Vitigni e cloni dimenticati e non vigne vecchie, conservandone il materiale vegetale e vinificandoli con l'uso di lieviti autoctoni.

Bianco

  • VRM – Vermentino di Sardegna - annata 2012 – 14,00%
    Vermentino di Sardegna 100% (vigna di olte 40 anni Medio Campidano)

  • NRG – Nuragus - annata 2014 – 12,00%
    Nuragus non riportato in etichetta 100% (vigna di olte 50 anni Basso Campidano)

  • SMD – Semidano di Sardegna - annata 2014 – 13,00%
    Semidano di Sardegna 100% (vigna di olte 40 anni Colline Marmilla)

Rosso

  • BVL – Bovale Grande - annata 2014 – 14,00%
    Bovale Grande 100% (vigna di olte 60 anni Alto Campidano)

  • CGN – Cagnulari - annata 2014 – 13,00%
    Cagnulari 100% (vigna di olte 50 anni Coros)

  • MNC – Monica di Sardegna - annata 2014 – 12,50%
    Monica 100% (vigna di olte 70 anni Alto Campidano)

  • CRG – Carignano - annata 2014 – 14,00%
    Carignano 100% (vigna di olte 70 anni Sulcis)

  • CNN – Cannonau - annata 2013 – 14,00%
    Cannonau non riportato in etichetta 100% (vigna di olte 65 anni Dorgali)

  • MRS – Muristeddu - annata 2014 – 14,00%
    Muristeddu non riportato in etichetta 100% (vigna di olte 60 anni Mandrolisai)

Tra 200 e 300 km

Isola di San Pietro

U-Tabarka – Carloforte – 222 km

Nata come idea nella mente dei fondatori durante una notte in barca a vela, il nome Tabarka deriva dalla località tunisina colonia dei pescatori genovesi. La passione per i vitigni autoctoni,il desiderio di limitare al minimo gli interventi umani, e l'utilizzo esclusivo di acciaio e vetro, accentuano il carattere fruttato ed elegante dei vini.

Bianco

  • Giancu – I.G.T. Isola dei Nuraghi - annata 2014 – 13,00%
    Vermentino di Sardegna 100%

  • Perdigiournou – I.G.T. Isola dei Nuraghi - annata 2014 – 14,50%
    Vermentino di Sardegna 60% Moscato di Calasetta 20% Nasco Aromatico 20%

Rosato

  • Flamingo – I.G.T. Isola dei Nuraghi – annata 2014 – 14,00%
    Carignano di Sardegna 100%

Rosso

  • Roussou – D.O.C. Carignano del Sulcis - annata 2010 – 13,00%
    Carignano 100%

  • Ciù Roussou – I.G.T. Isola dei Nuraghi Bovale - annata 2014 – 15,00%
    Bovaleddu (Muristellu) 100%

  • Dolce

    • Quae - annata 2010 – 15,50%
      Moscato di Calasetta 80% Nasco Aromatico 20%

Isola di Sant'Antioco

Calasetta cantina dal 1932 – Calasetta – 224 km

Nata nel 1932 dalla volontà di 13 viticoltori convinti che una generosa quanto singolare natura avrebbe sortito vini fortemente identitari. L'isola di Sant'Antioco permette, con i suoi terreni sabbiosi, la coltivazione della vite a piede franco assicurando al vino un patrimonio organolettico unico.

Bianco

  • Cala di Seta – D.O.C. Vermentino di Sardegna - annata 2014 – 13,00%
    Vermentino 100%

Rosato

  • Rasseto -D.O.C. Carignano del Sulcis - annata 2014 – 14,50%
    Carignano 100%

Rosso

  • Piede Franco – D.O.C. Carignano del Sulcis - annata 2014 – 14,00%
    Carignano 100%

  • Dolce

    • In Fundu – D.O.C. Moscato di Cagliari - annata 2013 – 14,00%
      Moscato di Cagliari 100%

Francia

Tra 850 e 1050 km

Champagne

Fleury – Courteron – 886 km

La storia della famiglia Fleury inizia nel 1895 quando il fondatore, Emile, piantò dei ceppi di Pinot Nero innestati su piede americano dopo la devastazione della fillossera. Dal 1929 il figlio Robert vinifica i propri vini con l’obiettivo diprodurre uno Champagne di qualità. Dal 1962 il figlio di Robert, Jean Pierre, inizia a gestire i vigneti con criteri biologici e nel 1989, primo tra i viticoltori della Champagne, converte l’azienda alla biodinamica.

Bollicine

  • Fleur de l'Europe - Nature – 12,50%
    Pinot Nero 90% Chardonnay 10%

Larmandier Bernier – Vertus – 988 km

“All'inizio, la terra e il vitigno... Il nostro mestiere e la nostra passione per estrarne il meglio e preservare questa terra per i nostri figli”. Pierre e Sophie non hanno scelto la via più facile dei sistemi attualmente in uso in Champagne, ma la via più gratificante, data da una coltivazione intelligente della vigna. Il loro motto é la ricerca del vino senza artifizi....

Bollicine

  • Latitude – Blanc de Blanc - 1^ Cru – 12,50%
    Chardonnay 100%

Michel Loriot – Festgny -1011 km

Produttori di Champagne dal 1675, da sempre rispettosi della natura, le vigne di Michel beneficiano di una particolaritàunica in Champagne: viene diffusa musica classica grazie a un impianto sofisticato.

Bollicine

  • Brut Réserve – Cuvée Blanc de Noir - 12,50 %
    Pinot Meunier 100%

Vilmart – Rily la Montagne – 1012 km

Nata nel 1890, la Maison dal 1991 è guidata da Laurent Champs che ha ereditato da sua madre Nicole Vilmart l’attitudine per l’eleganza. La lavorazione della vigna tende a un modello di approccio biologico al fine di migliorarne il naturale equilibrio, ma a fare la vera differenza negli Champagne Vilmart è il processo di fermentazione e affinamento in legno.

Bollicine

  • Grande Réserve - 1^ Cru – 12,50%
    Pinot Nero 70% Chardonnay 30%

Carta delle Birre

Italia

Tra 100 e 250 km

Sardegna

Birrificio di Cagliari – Cagliari – 192 km

Il Birrificio di Cagliari nasce dalla passione dei due soci per la birra artigianale; il piacere di poter degustare una birra direttamente nella fabbrica di produzione entrando in contatto con profumi e sapori che le birre industriali non posseggono.

Birre

  • Biddanoa – Heles - 5,00%
    Stile birrario tedesco che prevede una birra chiara con spiccate note di malto che prevalgono sulle note del luppolo.

  • Figu Morisca – Fruit Blanche - 5,20%
    Stile birrario belga che prevede una birra lambic (fermentazione naturale) con aggiunta di fichi d'india per stemperarne l'acidità rendendola partcolarmente dissetante.

Birrificio Rubiu – Sant'Antioco – 224 km

Rubiu nasce un pomeriggio d’estate passato sulla sabbia a parlare di sogni, di voglia di creare,del desiderio d’esprimere sé stessi e lo spirito dei nostri luoghi. Dalla passione condivisa di tre amici, Rubiu è diventato un piccolo birrificio artigianale e le nostre birre sono prodotte ad alta fermentazione, non le pastorizziamo né filtriamo per non alterare né danneggiare aromi e sapori che altrimenti andrebbero persi. Infine, per ottenere una gasatura naturale e una maggiore rotondità, effettuiamo una seconda fermentazione in bottiglia.

Birre

  • Rais – English Ale – 4,7%
    Stile birrario inglese che prevede una birra ambrata con spiccate note di malto e finale luppolato.

  • Flavia – Golden Stong Ale – 7,9%
    Stile birrario belga che prevede una birra giallo-dorata di alta gradazione ben bilanciata tra malto e luppolo.